Goloso e Curioso
IVAR CLOUD, la gestione intelligente del calore nei condomini.

IVAR CLOUD, la gestione intelligente del calore nei condomini.

IVAR, azienda che da 35 anni opera nel settore del riscaldamento, propone il portale che consente di monitorare, da remoto, in modo costante e continuativo i consumi degli utenti e dell’intero condominio.

A decorrere dal 29 luglio 2020 è in vigore il D.Lgs 14 luglio 2020, n. 73, il quale impone nuove regole sia per impianti di contabilizzazione di nuova installazione che per sostituzioni parziali o totali di impianti già installati. 

Il Decreto è attuazione della Direttiva (UE) 2018/2002, la quale modifica la Direttiva 2012/27/UE in materia di efficienza energetica degli edifici
Nello specifico il Decreto richiede l’identificazione del cosiddetto “Facility Manager”, cioè un incaricato (per esempio, lo stesso amministratore) che abbia un ruolo di supporto per i proprietari di appartamenti in contesti condominiali centralizzati, con il compito di garantire una maggiore trasparenza e tempestività nella trasmissione dei dati di consumo. Per il Facility Manager, questo comporta un carico di lavoro elevato, dovendosi occupare della lettura dei diversi contatori e della successiva comunicazione dei dati di consumo a tutti i condomini, in base alle periodicità specificate dal decreto. Esse sono:

- Dal 25 ottobre 2020 è obbligatorio fornire i dati di consumo due volte all’anno e su richiesta ogni trimestre.
- Dal 1° gennaio 2022 è obbligatorio fornire i dati di consumo una volta al mese.

Per supportare gli amministratori nel rispetto dei nuovi requisiti normativi, IVAR ha perfezionato il servizio IVAR CLOUD, un portale che consente di monitorare in modo costante e continuativo i consumi degli utenti e dell’intero condominio, oltre ad altri servizi integrati di cui parleremo tra poco.

Oltre a quanto già specificato, il Decreto prevede inoltre nuove regole relative ai componenti dell’impianto, alle quali anche in questo caso è necessario conformarsi entro date precise:

- Dal 25 ottobre 2020 gli strumenti di contabilizzazione del calore (contatori di fornitura, i sotto-contatori o i sistemi di contabilizzazione del calore individuali) devono essere leggibili da remoto.
- Entro il 1 gennaio 2027 tutti gli impianti già installati devono essere aggiornati e leggibili da remoto.

Relativamente a queste ultime prescrizioni, è importante notare che per i contatori di calore è obbligatorio anche il rispetto della direttiva europea 2004/22/CE, meglio nota come direttiva MID (Measuring Instruments Directive). È una direttiva comunitaria che si applica agli strumenti di misura del calore e ne regolamenta la produzione, la commercializzazione e la messa in servizio. Il DM 93/2017 riporta il tempo di sostituzione per i contatori di calore, che varia tra i 5 e i 9 anni a seconda della tipologia e della portata nominale. Per i contatori di acqua sanitaria le verifiche sono invece obbligatorie ogni 10 – 13 anni a seconda della tipologia e della portata permanente. Grazie al D.Lgs 14 luglio 2020, a partire dal 25 ottobre 2020 i componenti sostituiti devono essere leggibili da remoto come sopra specificato.
 
Come già anticipato, IVAR CLOUD monitora in modo costante e continuativo i consumi degli utenti e del condominio. Oltre a questo, il portale facilita il compito dell’amministratore notificando le eventuali anomalie per garantire una corretta bollettazione, favorendo al tempo stesso il risparmio energetico.

IVAR CLOUD gestisce da remoto e in completa autonomia i dati trasmessi dai dispositivi installati e permette di:
1. Verificare l’impianto di contabilizzazione comodamente da ogni parte del mondo, senza necessità di recarsi sul posto. 
2. Monitorare il corretto stato di funzionamento di ogni contatore o ripartitore, notificando eventuali anomalie o manomissioni.
3. Verificare facilmente i dati di consumo anche grazie a grafici di semplice consultazione, disponibili sia per la singola unità immobiliare che per l’intero condominio. 

Per adeguarti al D.Lgs 14 luglio 2020, n. 73 hai tempo fino al 1° gennaio 2027 per gli impianti già installati e solo fino al 25 ottobre 2020 per i nuovi impianti.

Fatti trovare preparato alla prossima stagione termica, scegli IVAR CLOUD! 

Per approfondire visita il nostro sito.

Per parlare con i nostri consulenti tecnici contattaci:
T. +39 030 6802842 

Tutti gli articoli >

Editore
Ivar cloud, la gestione intelligente del calore nei condomini.

Editore

Editore

Il Giornale del Condominio è uno spazio libero che propone contenuti utili agli amministratori condominiali e ai condomini. 

La filosofia del Giornale è quella di divulgare la conoscenza di esso al maggior numero di persone possibili.
 
Chiunque sia specializzato in tematiche condominiali e chiunque si voglia impegnare assieme a noi nel dare valide informazioni a tutti gli interessati, può scrivere sul Giornale. Le informazioni possono essere anche di natura commerciale.

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Editore

Editore del "Giornale del Condominio" è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto »

Barberix

Un barbecue senza fumo
per cucinare in modo sano qualsiasi alimento